Corsi e ricorsi

Non credo che Kenny Dalglish avrebbe mai immaginato di giocare di nuovo un Merseyside derby a Wembley quando la sera del 22 febbraio 1991 rassegno’ le sue dimissioni dopo sei anni, tre titoli nazionali e due FA Cup alla guida del Liverpool. Anche quella sera c’era l’Everton di mezzo. I reds passarono in vantaggio quattro volte e quattro volte furono ripresi. Ma quando Dalglish dichiaro’ di lasciare la panchina per motivi di salute due giorni dopo, nessuno penso’ che la colpa fu di Tony Cottee e compagni. Lo scozzese, per molti, non si era mai ripreso dalla tragedia dell’Hillsborough, avvenuta il 15 aprile del 1989. Per uno strano scherzo del destino il Liverpool avrebbe potuto rigiocare una semifinale della stessa competizione esattamente lo stesso giorno 23 anni dopo. Il club, i tifosi, la citta’ si sono rifiutati, la ferita di Sheffield, le 96 ferite, sono ancora aperte e non si rimargineranno mai.

Il periodo di relax sui campi da golf e lontano dal calcio pero’ duro ‘solo  fino alla chiamata di Jack Walker otto mesi piu’ tardi. Altro titolo di campione d’Inghilterra con il Blackburn nel 1994/95 poi deludenti esperienze alla guida di Newcastle e Celtic, piu’ altro golf, prima di rispondere ancora alla chiamata disperata della squadra che ha segnato la sua vita. Se il suo nome non fosse stato quello stampato sul passaporto forse Dalglish sarebbe stato gia’ esonerato, sia per i deludenti risultati che per le scelte di mercato discutibili fatte insieme a Comolli, gia’ diventato un ex. Ma il passato non si dimentica e sabato alle 12.30 sara’ lui a guidare la squadra fuori dal tunnel di Wembley anche se, triste segno dei tempi, solo per la semifinale.

L’ultimo derby di Liverpool in FA Cup si e’ giocato nel 2009, al quarto turno di nuovo i blues ebbero la meglio per 1-0 nel replay. Il tecnico era ovviamente gia’ David Moyes, un altro scozzese, un altro man of the people, un eccellente manager che anno dopo anno produce miracoli con fondi striminziti in un campionato competitivo come la Premier. Sara’quindi anche la sfida tra questi due allenatori e, visto che dal 2002 Moyes ha vinto solo tre derby di campionato, senza dubbio sara’ l’ex capitano del Preston quello piu’ teso tra i due durante la gara. C’e’ talmente tanto in questa partita che  Chelsea v Spurs di domenica passa, per forza di cose, in secondo piano.

Buona visione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...