Il gol

adamSono gli ultimi secondi del tempo regolamentare di Newcastle v Sunderland, uno dei derby piu’ sentiti del Regno Unito se non d’Europa, dello scorso 21 dicembre . E’ stato un incontro elettrizzante. Entrate dure, falli border line e tante occasioni. Il risultato di 0-0 che ancora regge non dice la verita’. Il Sunderland fino a quel giorno aveva vinto soltanto due partite di campionato. I padroni di casa sono disperati per ridare ai propri tifosi una gioia contro i rivali locali che non perdono al St James’ dall’1-5 del 31/10/2010. Gli uomini di Pardew spingono, battono un calcio d’angolo. Sulla respinta la palla termina ai piedi di Adam Johnson appena fuori la sua area. Sissoko lo placca da dietro, lo rallenta, poi lo lascia andare aspettando un fischio che non arriva. Johnson  non si butta a terra per guadagnare una manciata di secondi che avvicinerebbe lui e compagni ad un pareggio sul campo nemico tutt’altro che da disprezzare. Si divincola e ricomincia a correre. Ecco che in recupero arriva Dummet, credo, che in scivolata tenta di fargli fare una boccata d’erba. Lo prende ma non lo prende bene. Di nuovo Johnson barcolla ma ritrova l’equilibrio e continua a correre. Passa centrocampo. I difensori bianconeri lo inseguono ora ma non affondano, sembrano controllarlo quando finalmente l’ex Man City allarga sulla sinistra all’accorrente Fletcher. Cinque uomini del Newcastle seguono la palla. L’attaccante di Poyet invece entra in area e con un semplice passaggio taglia tutta l’area di rigore fino a trovare sul palo lontano un isolatissimo Buckley, entrato da poco al posto di Wickham. Il suo tocco di interno di prima all’indietro trova proprio la persona che aveva creduto e creato questa azione. Johnson e’ del tutto smarcato, controllo di sinistro e tiro di collo di controbalzo imparabile per Alnwick. Il tempo di riprendersi dallo shock ed arriva il fischio finale. Se mai un gol ha racchiuso in modo totale quello che e’ lo spirito del calcio inglese, deve essere quello che ha deciso questo incontro 

4 risposte a "Il gol"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...